LA FRASE DEL GIORNO

"Se vuoi che qualcosa dia detto, chiedi ad un uomo.
Se vuoi che qualcosa sia fatto chiedi ad una donna"
[M. Tatcher]

5 ANNI E MEZZO, IDEE CHIARE E PICCOLE FURBIZIE

13 luglio 2011

L'ometto da qualche mese sta avendo degli incontri con la psicomotricista, in quanto ha un problema di disgrafia. Prima della pausa estiva ho avuto un colloquio con lei e due delle insegnanti della scuola materna per fare il punto della situazione.
E così ho saputo che....

L'ometto è stato portato in questo centro, in teoria per un piccolo difetto di lingua: una R mancante (....da chi avrà preso??) e una L strana. In realtà io sapevo che c'erano dei problemi di motricità fine, ma sapete com'è: dirlo ad altri avrebbe significato sentirsi dire "è piccolo! non ha voglia!", così ho preso la scusa della L.
I primi due incontri "di conoscenza" sono stati fatti alla presenza della psicomotricista e di una logopedista. Al termine dei due incontri la psico gli chiede: "allora Ometto, hai voglia di lavorare con noi per imparare a giocare bene?" E lui tranquillo tranquillo le ha risposto:
" CON TE SI', CON LEI PERO' NO!" ...con buona pace della logopedista....

Sempre durante il primo incontro, dopo aver fatto alcune "prove" che per quanto giocose per un bimbo di 5 anni e mezzo son comunque lavori, l'ometto, che evidentemente era stanchino, se ne esce con un
"ADESSO PERO' DEVO DIRVI UNA COSA: IO NON FACCIO PIU' NIENTE PERCHE' SONO STANCO. SONO STANCO PERCHE' ALLA SERA MI ADDORMENTO TARDI PERCHE' VOGLIO CHE LA MAMMA MI LEGGE SEMPRE TANTE STORIE!"
....ma non è vero!!!!

6 post:

Bida 13 luglio 2011 17:57  

POSSO VENIRE UN POCHETTO IO A LEZIONE DAL TUO OMETTO???
Credo abbia molto da insegnarmi...
^___^

xina 17 luglio 2011 10:43  

Tutti dovremmo imparare dai bambini....

Ivy 18 luglio 2011 11:50  

Certo che cavolo, pure tu ... metterti a leggere le fiabe di notte alle 2.... TI SEMBRA IL CASO???
Che mamma disgranita!

marygrace 18 luglio 2011 13:23  

come ti capisco..
al mio hanno diagnosticato una disprassia grafica...
é dal due anni che va dalla psicomotricista e un anno dalla logopedista...
in più mi hanno già detto che avrà dei problemi andando a scuola e avrà bisogno del sostegno....
ma a volte esce con delle espressioni che ...altro che problemi...
vedremo...
ma noi quando andavamo a scuola non avevamo problemi e siamo andati lo stesso.. ?...
a me ogni tanto mi prende uno sconforto.....meno male che non sono l'unica

xina 19 luglio 2011 08:50  

Marygrace, non so esattamente cosa sia la disprassia grafica. A noi han detto che avrà sicuramente problemi con la scrittura, specie in corsivo, e nel frattempo a me si è aperto un mondo nuovo fatto di prodotti per mancini, pennarelli e matite triangolari, gommini per l'impugnatura ecc!
La cosa positiva è che ci dicevano che spesso i bambini che hanno questo tipo di problemi li compensano con altro, vuoi con un buon linguaggio, vuoi con capacità matamatiche più elevate della norma, vuoi con un quoziente intellettivo più alto....
mah!
Hai ragione quando dici che ai nostri tempi tutti sti problemi non c'erano, però in questi pochi mesi abbiamo notato un netto miglioramento per cui penso ne vala la pena...
...e ora quando mi prende lo sconforto so a chi rivolermi!!! ;-)

marygrace 19 luglio 2011 13:10  

si si ti si apre un mondo tutto suo.
io mi sono documentata su internet, con libri (che volevo prendere!) con dispense in biblioteca..
I miglioramenti li ho visti parecchio nel linguaggio sicuramente , ma non nella grafia....ora ha iniziato a portare gli occhiali ..sospetta ipovisione ..quando lui vede tanti segni va in confusione ...ne ho provate di tutte , anche dallo osteopata per fare massaggi alla testa (lui è nato con la testina un pochino schiacciata dietro!!!)e ho visto netti risultati...
ora siamo in due confortiamoci e speriamo in settembre

un abbraccio